Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

4 importanti consigli per una strategia marketing di successo su Twitter

Fare Marketing su Twitter non è complicato: basta spendere poco tempo al giorno per eseguire una campagna di successo sul social network in questione. La difficoltà sta nel capire come promuovere il brand sulla rete. Ci sono alcuni utili consigli che permettono di avere successo senza sprecare tempo.

Un primo importante aspetto è l’aumento dell’individuazione del numero di utenti interessati al prodotto e la ricerca delle parole chiave. L’obiettivo non è quello di aumentare il numero di seguaci non interessati al prodotto o al servizio, ma trovare i giusti follower. E’ contro producente seguire profili che sono inattivi o pubblicano aggiornamenti casuali; è necessario trovare gli utenti che sono influenti nello stesso settore o persone che potrebbero diventare in futuro possibili clienti. Per riuscire a raggiungere l’obiettivo è possibile usare lo strumento Twitter Search, il quale permette l’individuazione degli utenti che possono essere interessati al prodotto o al servizio che si vuole promuovere. Per quanto riguarda le parole chiave è necessario usare quelle specifiche di settore.

Un secondo aspetto da tenere conto, per conquistare la fiducia del pubblico, è quello di scrivere tweets unici e interessanti.

Terza caratteristica, che porta avanti la causa dell’aspetto precedente, è quello di riuscire a mescolare tweet divertenti e promozionali in modo da accattivare gli utenti, senza che essi rimangano delusi dal marchio. E’ importante non bombardare gli utenti di tweets promozionali, altrimenti si rischia di produrre un effetto contrario. Per ogni tweet promozionale, si dovrà successivamente scrivere 15 tweets non promozionali.

Infine un’ultima chiave di lettura per il successo di una strategia di marketing su twitter è quella di twittare link che portino gli utenti al sito. Allo stesso tempo, occorre utilizzare lo stesso procedimento in senso inverso: ossia portare gli utenti dal sito al social. Questo aspetto è possibile soprattutto per quei siti che sono realizzati con il cms WordPress, il quale permette tramite appositi plugin di condividere l’articolo dal sito o blog alla pagina social.

Source: ppc.org

Potrebbero interessarti anche...

E-commerce in Italia 2021

Casaleggio Associati ha redatto il suo tradizionale report annuale, analizzando l’andamento degli E-commerce B2C in Italia nel 2020. Quali novità e tendenze si sono diffuse nello scorso anno? Tutti si aspettavo un aumento vertiginoso del fatturato del comparto e-commerce nell’anno del lockdown, e invece la prima grande notizia è che, per la prima volta nella [...]

Scopri di più

Publisher Spotlight: Ricette di Gusto

Qual è la storia di Ricette di Gusto? Il progetto di Ricette di Gusto nasce nel 2013 con un proposito specifico: creare un blog di ricette che unisse la competenza di Chef professionisti all’applicazione delle più evolute tecniche SEO. Le ricette, ideate da professionisti del settore Food, vengono scritte e ottimizzate in ottica SEO, in [...]

Scopri di più

TradeTracker Advertiser Tips! La parola a WORLDZ

Il 15 Aprile si è tenuto il primo webinar, rivolto ai nostri advertiser, dove i publisher si raccontano ed illustrano le loro soluzioni e potenzialità. Joshua Priore CEO & Founder di WORLDZ ha presentato i suoi servizi di e-commerce booster. Il publisher integra con un click le funzionalità dei social all’interno del sito web del [...]

Scopri di più

Il Decreto Riaperture: vademecum per la ripartenza e rilancio del settore Travel

Come previsto dal nuovo Decreto Riaperture, dal 26 Aprile sarà possibile, nelle zone gialle, riaprire cinema, teatri, sale concerto e live club rispettando limiti di capienza e distanza tra gli spettatori. I ristoranti saranno aperti a pranzo e cena, ma sarà possibile consumare solo all’aperto, seduti al tavolo e massimo in quattro persone. Si potranno [...]

Scopri di più