Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

Torna a tutti blog

Apple pubblica le 10 ragioni più popolari per il rifiuto di App IOS

Chiunque abbia costruito un App Ios sa come sia difficile ottenere il timbro di approvazione di Apple.

Ma perché Apple rifiuta le applicazioni? Quali sono i grandi errori della maggior parte degli sviluppatori?

Apple ha pubblicato una lista dei primi 10 motivi più comuni per cui le applicazioni vengono respinte.

1. Mancanza di informazioni importanti. E’ necessario inserire tutti i dati richiesti nell’App Review Information della sezione iTunes Connect. Specificando le configurazioni necessarie per utilizzarle e fornendo dei video demo per mostrare le varie funzionalità

2. Applicazioni presentano bug . Prima di inviare l’applicazione testarla su tutti i dispositivi e risolvere qualsiasi problema di bug.

3. Mancato rispettato delle condizione previste nel Contratto di Licenza di sviluppo del programma. E’ richiesto per tutte le applicazioni l’indicazione di un link di supporto per gli utenti con informazioni di contatto aggiornate e, se è presente il rinnovamento automatico o l’abbonamento gratuito o la categoria bambini, è necessario fornire anche il link relativo alla politica privacy.

4. Apple e i clienti danno un grande valore alle app semplici, raffinate e creative, valutandole attraverso le interfacce. Apple ha impostato una barra alta per tale valore. Se l’interfaccia utente è complessa o meno di molto buona, può essere respinta. Sicuramente realizzare delle ottime interfacce richiede più lavoro, ma ne vale la pena, se volete avere successo.

5. Applicazioni e funzionalità con nomi, descrizioni, o screenshot non pertinenti al contenuto. L’applicazione deve eseguire quello che viene pubblicizzato. Devono presentare le determinate caratteristiche e funzionalità promesse.

6. Applicazioni che contengono rappresentazioni false, fraudolente o ingannevoli o nomi di uso o icone simili a altre.

7. Il nome della app in iTunes Connect e quello visualizzato su un dispositivo diversi, quando dovrebbero essere simili, in modo da non creare confusione.

8. Applicazioni con contenuti placeholder. Finalizzare tutte le immagini e il testo della app prima di inviarlo in per la revisione. Le applicazioni che sono ancora in corso e contengono contenuti placeholder non sono pronte per essere distribuite e non possono essere approvati.

9. Gli sviluppatori sono responsabili per l’assegnazione di rating adeguati alla loro applicazioni. Valutazioni inappropriate possono essere modificate o cancellate da Apple

10. Applicazioni “beta”, “demo”, “prova”, o le versioni “test”.

Al momento della pubblicazione, i 10 motivi sopra elencati rappresentano quasi il 60% di quelli per cui le app vengono respinte.


Previous:

Nuove campagne a Settembre

Nuove campagne a Settembre

Next:

Nuove campagne a Settembre – Capitolo 2

Nuove campagne a Settembre – Capitolo 2

Potrebbero interessarti anche...

Sneakers Bar: la pista perfetta per far correre le tue sneakers!

Scopri di più

Black Week 2021: i risultati

Scopri di più

Publisher Spotlight: Enspire

Scopri di più

L’Account Manager, il tuo alleato più prezioso

Scopri di più