Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

Gli Stati Uniti si muovono contro Bot e Traffico fasullo

Negli Stati Uniti è guerra contro bot e traffico fasullo. A lanciare l’allarme, attivando al contempo le prime misure difensive, sono state l’ANA (l’Association of National Advertisers, l’Associazione nazionale degli inserzionisti) e la White Ops, gruppo pioniere nella rilevazione di bot e malware sul web, nonché nella prevenzione e nella lotta senza quartiere contro i principali responsabili di frodi e dati alterati.

Insieme, Ana e White Ops, hanno dato vita a una coalizione chiamata “I Marketers“, nata con l’obiettivo di studiare il fenomeno e cercare al contempo di arginarne la portata e l’impatto sul marketing online. Come primo obiettivo, l’iniziativa congiunta Ana/White Ops si è proposta di determinare il livello e la portata delle frodi bot che si verificano in tutto il settore della pubblicità digitale. Il fine è quello di fornire dati fruibili, certi, che possano dar vita a nuove intuizioni di marketing da utilizzare per ridurre le frodi bot e migliorare il ROI del marketing.

L’iniziativa ANA/White Ops risponde attivamente alla richiesta di aiuto delle aziende che a causa di queste frodi subiscono gravi danni alla catena di fornitura marketing (e conseguentemente al bilancio e alle vendite).

La coalizione Marketers comprende alcuni dei marchi più famosi al mondo, provenienti da trenta società che si occupano dei beni più disparati: automobili, prodotti di consumo, servizi finanziari, prodotti farmaceutici, vendita al dettaglio, alcolici, tecnologia, viaggi, servizi alberghieri e catene industriali.

Lo studio pilota inaugurato dall’associazione prenderà il via il mese prossimo: comincerà col valutare le campagne di marketing americane. I primi risultati sono attesi entro la metà di ottobre. Lo studio avrà la durata di un mese, durante il quale verrà monitorata attentamente la pubblicità di ogni partecipante; al fine di identificare le frodi, ognuno verrà etichettato e sarà dunque riconoscibile.

A conclusione dello studio, a ogni partecipante verrà consegnato un rapporto confidenziale personalizzato che fornirà i tassi complessivi di frode, quelli di frode da parte della piattaforma (desktop, mobile), il formato (visualizzazione, video), il canale (editore, rete o scambio) e altri risultati pertinenti.

Successivamente i risultati dello studio verranno aggregati e messi a disposizione di tutti partecipanti, nonché dell’industria in generale. Ciò consentirà ai singoli che prenderanno parte al benchmark di ottimizzare le risorse destinate al web. I risultati e le relative raccomandazioni verranno condivise con l’industria durante il quarto trimestre.

Bob Liodice, Presidente e CEO di ANA, ha commentato: “I risultati saranno integrati per permettere a questo vastissimo sistema virtuale di ridurre al minimo le frodi. L’intera indagine è finalizzata alla creazione di una filiera digitale affidabile”.

Potrebbero interessarti anche...

Settore Travel e influencer marketing: ecco a voi La Viaggiatrice Solitaria!

Zaino in spalla, valigia pronta e green pass alla mano: si torna a viaggiare! Se sei un advertiser del settore Travel e vorresti promuovere i servizi che offri tramite l’influencer marketing non puoi perderti l’ultima IG Live di TradeTracker disponibile qui, durante la quale abbiamo intervistato La Viaggiatrice Solitaria. Per saperne di più, scrivi a [...]

Scopri di più

Come monetizzare il tuo sito tramite l’Affiliate marketing e il traffico SEO

Gli editori di contenuti come blog, siti di recensioni oppure riviste di settore online sono componenti essenziali all’interno del portfolio publisher di un programma di affiliazione. In questo articolo troverai alcuni suggerimenti su come monetizzare il traffico del tuo sito generando entrate passive grazie all’affiliate marketing e il traffico organico ottenuto dai motori di ricerca. [...]

Scopri di più

TradeTracker incontra Officine08

Oggi facciamo due chiacchiere con Simone Spina di Officine08, shop online dedicato al mondo dei motori Parlaci di te, che ruolo ricopri e di cosa ti occupi all’interno di Officine 08? Fin dall’inizio, come socio fondatore mi occupo dello sviluppo dello shop on line e delle varie attività di promozione del nostro catalogo online. Quando [...]

Scopri di più

Publisher Spotlight: Discoup

Una breve presentazione della vostra realtà. Discoup è nato nell’ormai lontano 2013 e da allora è cresciuto molto velocemente, diventando il punto di riferimento italiano per i codici sconto e le offerte. Dagli esperti del settore siamo riconosciuti come miglior publisher italiano e ad oggi collaboriamo con oltre 1.300 e-commerce per garantire un risparmio vero [...]

Scopri di più