Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

Il performance marketing e l’imprevedibilità dei tempi

L’imprevedibilità in economia è un fattore determinante che ha influenzato e influenza tuttora il modo in cui facciamo affari e il modo in cui ci sviluppiamo, la gestione del budget (di marketing) e delle spese aziendali. Tuttavia, l’investimento con il rischio più basso è quello basato su una remunerazione a performance, questo è sicuramente l’affiliate marketing, vediamo perché.

Il cambiamento del comportamento del consumatore a causa del Corona virus.

Il Corona virus è qui, è adesso e non c’è modo di evitarlo. Il virus si espande attraverso i continenti mostrando i suoi effetti nella quotidianità e nel modo in cui facciamo economia. I mercati di tutto il mondo sono stati colpiti e di conseguenza lo sono stati anche le attività commerciali e il comportamento dei consumatori a livello globale. È importante capire fino a che punto la diffusione del Corona virus influisce sulle attività di marketing in generale e nello specifico, sulle attività del marketing di affiliazione.

Principalmente, il fattore che aumenta le tue vendite è l’acquirente. Lo stesso acquirente che sceglie sempre più di rimanere al chiuso piuttosto che uscire, che preferisce acquistare online piuttosto che andare direttamente nei negozi. Inoltre, siamo testimoni di un altro cambiamento; i consumatori per paura dei possibili eventi che possano scatenarsi, stanno rifornendo le loro scorte con determinati tipi di prodotti. Tutto ciò ha modificato le esigenze del consumatore aprendo a te azienda, nuove strade ed opportunità.

Alto o basso rischio? Pubblicità PPC e Display vs. la pubblicità basata sulla performance.

Alcuni processi di produzione sono stati sospesi e le consegne internazionali sono in ritardo ma, questo non dovrebbe influire sui vostri investimenti nel programma di affiliazione, al contrario di quanto avviene nel caso della pubblicità PPC e Display.

Il pay per click e la pubblicità a display sfruttano e si strutturano in base agli interessi dei consumatori. Questi canali di marketing inducono infatti il consumatore a cliccare su un annuncio mirato, in base ai dati demografici, interessi e precedenti attività all’interno del browser. Il problema che nasce con questo tipo di strumenti è legato alla diminuzione delle scorte, in alcuni casi infatti potresti pagare per le attività dei consumatori senza aver comunque concluso la transazione. Ciò rende la pubblicità a PPC e a Display un investimento ad alto rischio in quanto si paga per creare un’esigenza o un interesse che probabilmente non potremmo soddisfare.

Contrariamente al PPC e alle campagne display, il Performance Marketing si basa su eventi che effettivamente hanno avuto luogo, rendendo quindi il percorso di conversione molto meno rischioso. Basato su una politica No Cure No Pay, il compenso pubblicitario sarà dovuto solo nel momento in cui la transazione sarà effettivamente avvenuta. Quindi dal momento in cui un prodotto risulterà esaurito o non disponibile, esso non genererà per te dei costi.

Un ulteriore arma di performance marketing contro l’imprevedibilità è la Real Attribution di TradeTracker. Passando ad un modello a Real Attribution, aumenterai e motiverai ulteriormente i tuoi initiators e in generale, tutte le attività all’interno del funnel.

Per ulteriori informazioni.

Se hai domande riguardo ai più recenti cambiamenti nell’economia o sulle attività dell’affiliate marketing legati a questo particolare momento, contatta pure il tuo account manager locale. Siamo a tua disposizione.

Potrebbero interessarti anche...

Dai un volto al tuo brand con l’Influencer Marketing

Sempre di più, gli influencer, stanno diventando un elemento importante nella strategia di comunicazione dei brand. Rispetto alla pubblicità “tradizionale”, l’Influencer Marketing crea uno storytelling e coinvolge emotivamente il target in ascolto. Un follower, ancor prima che un acquirente, è un estimatore dell’influencer. Questo trasforma il messaggio pubblicitario in una comunicazione alchemica tra chi parla [...]

Scopri di più

TradeTracker Advertiser Tips! La parola a WORLDZ

Il 15 Aprile partecipa al nostro Webinar! WORLDZ, partner TradeTracker, presenterà ai nostri Advertiser i suoi servizi di e-commerce booster. Evolvi il tuo e-Commerce in un Social Commerce. Worldz integra con un click le funzionalità dei social all’interno del tuo sito web e consente ai tuoi clienti di consigliare online i prodotti acquistati in cambio [...]

Scopri di più

TradeTracker incontra Farmacia Guacci

Intervista ad Alessandro Cinquegrana Chi sei e qual è la tua posizione lavorativa? Sono Alessandro Cinquegrana e sono l’e-commerce manager di farmaciaguacci.it. Mi occupo delle strategie di pricing, delle leve promozionali, delle strategie di acquisizione e retention dei clienti e delle partnership con le aziende farmaceutiche che collaborano con il progetto. Quando è nata la [...]

Scopri di più

Feed Prodotto: elemento essenziale per la tua strategia!

Il catalogo prodotto on-line, ovvero la lista dei prodotti disponibili con tutti i loro dettagli, è da sempre stato un fondamentale materiale per la promozione del proprio e-commerce e, considerando le ultime novità del settore digitale, oggi lo è sempre di più! Scopo del feed è quello di offrire ai propri utenti un dettagliato elenco [...]

Scopri di più