Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

Torna a tutti blog

SEO vs Social: chi è più performante per una campagna digitale?

Inizialmente la strada per un buon posizionamento del sito, e quindi per la visibilità di una campagna, era quella di imbottire il proprio sito di parole chiave e link tematici. Successivamente l’accento è stato posto sulla qualità dei contenuti, qualità che non può prescindere dagli aggiornamenti regolari su social network come Facebook e Twitter.

Quale mezzo risulta quindi più efficace per valorizzare una campagna? Come scoprire quale strada intraprendere? Ecco alcuni punti interessanti.

Importanza dell’headquarter digitale: cosa fondamentale è che il sito sia ben costruito per tutte le piattaforme, perché da lì passano tutti i contenuti che l’utente pubblicherà e che verranno condivisi anche sui social media. Per quanto riguarda il SEO diventa ancor più importante a causa dell’aumentata competizione online.

Keywords: le parole chiave devono essere inserite in un contenuto creativo organizzato in modo da poter aumentare l’interesse in maniera originale.

Link Building: con Google sempre più meticoloso, oggi non è vantaggioso creare link building, a meno che non si tratti di siti con la stessa tipologia di contenuti. Diventano importanti quindi i social; infatti un post o un tweet che rimandino ad un articolo e che sia condiviso da numerosi utenti sensibili all’argomento è fondamentale per la visibilità.

Approccio SEO dei Social Media: i social ormai sono diventati veri e propri di indicatori di qualità per un contenuto a causa dell’aumentato traffico di informazioni. Il contenuto deve essere ben scritto, originale e deve diventare il fulcro di uno scambio di punti di vista che mostrino a Google la sua bontà.

In conclusione, oggi è necessario valorizzare le proprie campagne creando buoni contenitori e buoni contenuti. SEO e social media marketing non sono più due strategie separate fra loro, ma diventano tattiche complementari per un marketer digitale perché non è possibile creare un contenuto senza condividerlo sui social e non è possibile condividere il contenuto sui social senza avere un sito che raccolga tutti i contenuti.

Source
ninjamarketing.it


Previous:

Instagram e l’e-commerce

Instagram e l’e-commerce

Next:

Social media advertising: una continua crescita!

Social media advertising: una continua crescita!

Potrebbero interessarti anche...

Sneakers Bar: la pista perfetta per far correre le tue sneakers!

Scopri di più

Black Week 2021: i risultati

Scopri di più

Publisher Spotlight: Enspire

Scopri di più

L’Account Manager, il tuo alleato più prezioso

Scopri di più