Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

4 Segreti per campagne a Display dalla Chevrolet

Perché la Chevrolet, nota casa automobilistica, riesce ad avere un grandissimo successo quando lancia una campagna Display sul web? Quali sono le chiavi del suo successo? Analizziamo ora come la Chevrolet opera, e come si può prendere spunto dal suo lavoro.

La multi campagna sul web.

Il primo segreto della Chevrolet, per quanto riguarda il suo successo sul web, consiste nello sfruttare tantissimi metodi per potersi fare pubblicità sul web: la casa automobilistica infatti non si ferma ad un solo metodo, ma li sfrutta tutti in maniera ottima, cercando di dare tantissima importanza ad ogni singolo strumento pubblicitario sul web.
Googla Adwords è solo il primo strumento che la Chevrolet utilizza: Adsense, pubblicità sui social network e tantissimi altri mezzi sono quelli che vengono adoperati, e che contribuiscono a darle un grandissimo successo, dato che le vendite sono sempre costanti ed aumentano a vista d’occhio.
Dunque bisogna avere tantissima pazienza, e soprattutto cercare di avere un tipo di visione che sia molto vasta: procedendo in tal modo infatti, si dovrebbe essere in grado di avere successo sul web, proprio come accaduto per la Chevrolet.
Da non scordarsi che anche i mezzi pubblicitari meno utilizzati, e meno conosciuti possono rappresentare la vera chiave del successo, e pertanto bisogna avere anche costanza e cercare di impegnarsi tantissimo, affinché i risultati possano vedersi sin da subito.

Gli annunci scioccanti.

Utilizzare però ogni strumento che il web mette a disposizione non rappresenta l’unica chiave di lettura del successo che la Chevrolet continua ad avere nel vastissimo mondo della pubblicità del web: sarebbe infatti impossibile pensare che la nota casa automobilistica lasci tutto al caso, ed attenda impaziente i risultati di una sua nuova campagna pubblicitaria lanciata nel mondo del web.
Qual’è dunque il secondo segreto che permette alla casa automobilistica di poter avere tanto successo?
Questo segreto consiste nell’utilizzare ed effettuare degli annunci quasi scioccanti, che lasciano letteralmente a bocca aperta gli utenti che leggono l’annuncio pubblicitario: una super offerta, che garantisce solo vantaggi agli utenti infatti è il giusto modo di far e di procedere, e che ha garantito alla casa automobilistica un grandissimo successo.
Ad esempio, una delle ultime offerte riguarda il costo del carburante: essendo questo molto costoso, la Chevrolet ha voluto precisare che con un pieno, i suoi veicoli sono in grado di percorrere circa novecento miglia, ovvero una distanza impensabile che difficilmente viene percorsa con altri tipi di veicoli.
Questa tipologia di annunci dunque stimola tantissimo non solo la curiosità degli utenti, che cliccano con quel banner per poter conoscere ulteriori dettagli su quel tipo di offerta, ma procedono anche all’acquisto dei mezzi di trasporto, in quanto i vantaggi che si ottengono con essi sono veramente tantissimi, e non posso sfuggire ai clienti.

L’onnipresenza del sito.

Altro segreto che la Chevrolet utilizza, consiste nel riuscire a indirizzare sempre e costantemente gli utenti nel loro sito: procedendo in questo modo infatti, le visite al sito della Chevrolet continuano ad aumentare in maniera costante, così come sarà costante il numero delle vendite e delle entrate di tipo economico nelle casse della stessa Chevrolet.
Ma come procede la casa automobilistica per poter indirizzare sempre gli utenti sulle pagine del proprio sito web?
Quando vengono inseriti degli annunci, la casa automobilistica inserire sempre il link del suo sito web, cercando dunque di eliminare la concorrenza in maniera corretta, evitando dunque che i suoi utenti possano, durante le varie ricerche, navigare nelle pagine dei siti dei loro diretti rivali, cosa che sarebbe dannosa, dato che rappresenterebbe un calo costante di utenti attivi e di visite giornaliere.
Anche quando si cercano dei siti di comparazione relativi ai modelli d’auto della Chevrolet, la casa automobilistica è riuscita ad inserire il suo sito web, cosa che le garantisce un ulteriore entrata di utenti attivi al giorno, i quali dunque aumentano sempre e costantemente.
Per questo motivo dunque si parla di sito onnipresente, in qualsiasi link, dato che la Chevrolet, sotto un certo punto di vista, sui suoi veicoli è riuscita a monopolizzare l’attenzione, ovvero è riuscita a far navigare gli utenti del web sempre e solamente nel suo sito ufficiale, anche quando vengono effettuare delle comparazioni.

Ottimizzare sempre e costantemente il proprio sito web.

Come è riuscita comunque la Chevrolet a dominare in tutti questi anni sul mondo del web?
La casa automobilistica ha sfruttato un semplice fatto che ha convinto gli utenti a navigare sempre nelle sue pagine: ha ottimizzato la sua pagina principale, in maniera da attrarre sempre un numero di utenti diverso ma costante.
Come ha proceduto?
La casa automobilistica, di tanto in tanto, cambia le immagini sulla home page, inserisce le offerte relative ai nuovi veicoli, inserisce delle nuove foto e altre informazioni, che danno agli utenti la sensazione che quella pagina sia sempre nuova, dando inoltre loro il sentore che quel sito sia nuovo e creato da poco tempo.
I piccoli cambiamenti dunque hanno permesso alla Chevrolet di potersi rinnovare senza perdere gli utenti attivi che navigano sulla sua pagina web: procedendo in tal modo, che potrebbe sembrare quasi troppo semplice ed inutile, la casa automobilistica è riuscita ad imporsi nel mondo del web, e dominare sui suoi diretti rivali.
La pagina principale del sito ottimizzata è dunque una chiave che garantisce il successo e che non deve mai essere trascurata, dato che gli utenti non hanno piacere nel navigare su un sito web che sembra vecchio e che non presenta nuove modifiche o informazioni diverse da quelle abituali.

 

Potrebbero interessarti anche...

TradeTracker Publisher Tips

Hai creato il tuo account publisher su TradeTracker e non sai come monetizzarlo? Non lo hai ancora fatto, ma ti piacerebbe entrare a  far parte del mondo dell’affiliazione come editore? Niente paura, qui di seguito troverai tutte le informazioni necessarie per diventare un partner di TradeTracker Italia 😊 Sei pronto? Cominciamo! Crea il tuo account [...]

Scopri di più

Settore Travel e influencer marketing: ecco a voi La Viaggiatrice Solitaria!

Zaino in spalla, valigia pronta e green pass alla mano: si torna a viaggiare! Se sei un advertiser del settore Travel e vorresti promuovere i servizi che offri tramite l’influencer marketing non puoi perderti l’ultima IG Live di TradeTracker disponibile qui, durante la quale abbiamo intervistato La Viaggiatrice Solitaria. Per saperne di più, scrivi a [...]

Scopri di più

Come monetizzare il tuo sito tramite l’Affiliate marketing e il traffico SEO

Gli editori di contenuti come blog, siti di recensioni oppure riviste di settore online sono componenti essenziali all’interno del portfolio publisher di un programma di affiliazione. In questo articolo troverai alcuni suggerimenti su come monetizzare il traffico del tuo sito generando entrate passive grazie all’affiliate marketing e il traffico organico ottenuto dai motori di ricerca. [...]

Scopri di più

TradeTracker incontra Officine08

Oggi facciamo due chiacchiere con Simone Spina di Officine08, shop online dedicato al mondo dei motori Parlaci di te, che ruolo ricopri e di cosa ti occupi all’interno di Officine 08? Fin dall’inizio, come socio fondatore mi occupo dello sviluppo dello shop on line e delle varie attività di promozione del nostro catalogo online. Quando [...]

Scopri di più