Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

Content Strategies: le 5 vincenti nel 2014

Tramite il web è oggi possibile farsi conoscere da una platea vastissima di persone, in ogni parte del mondo, in tempi rapidissimi e con spese molto ridotte. Questo, che è stato capito molto presto da aziende e imprenditori lungimiranti, oggi è noto a tutti. Nessuno può permettersi di trascurare internet per proporre e pubblicizzare i prodotti e i servizi che ha da offrire, tramite siti web, blog o attraverso i social media. Internet è vissuto da molti come una vera e propria manna venuta dal cielo. Altri, meno attrezzati e meno competenti riguardo le dinamiche e le conoscenze necessarie per trarre i massimi benefici di questo strumento, lo vedono quasi come una maledizione.

È noto che ciò che fa la differenza tra un sito di successo e uno con risultati deludenti sono i contenuti (contents). Offrire servizi migliori può essere inutile se non si pubblicizzano sul proprio sito web con i giusti contenuti. Per aumentare il patrimonio rappresentato dal vostro sito e per migliorare il piazzamento del sito stesso sui motori di ricerca occorre studiare accuratamente le cosiddette “content strategies“, cioè le strategie con le quali i contenuti sono rappresentati nel vostro sito. A questo proposito illustreremo quali sono state le 5 content strategies vincenti del 2014, delle quali potrai tenere conto quando progetterai o modificherai il tuo sito.

1) Accompagna i testi con immagini adatte

Immagino che tutti abbiate sentito il detto “un’immagine vale più di mille parole”. Un sito web in grado di combinare in modo perfetto le immagini con i testi è molto più profittevole di uno che utilizza solo testi. Quindi, se stai creando i contenuti del tuo sito web, assicurati di utilizzare delle immagini, in particolare immagini che accompagnano coerentemente il testo. Studi in questo senso hanno dimostrato che gli utenti sono attratti molto di più da contenuti che combinano immagini a testi che non solo testi o solo immagini. Un contenuto più coinvolgente genera un maggiore traffico, cioè un maggior numero di persone che visitano il sito, lo apprezzano e lo commentano. Tutto questo, alla fine, si traduce in una migliore pubblicità. Naturalmente, come già accennato, è importante scegliere accuratamente le immagini, che devono trasmettere chiaramente il messaggio che si desidera veicolare verso il pubblico di potenziali clienti.

2) Utilizza video

È provato che i video e i mezzi multimediali interattivi sono metodi certi per catturare l’attenzione dei lettori. Un video è sicuramente più accattivante e interessante che non un normale testo scritto. Avere un’adeguata quantità di video che completano il tuo contenuto può aiutare il tuo sito web ad avere più traffico. Tuttavia, è importante bilanciare il numero dei video presenti con tutto il resto dei contenuti. Troppi video, infatti, possono generare confusione. Inoltre, anche per i motori di ricerca un numero esagerato di video potrebbero rendere difficoltosa la raccolta precisa dei tuoi dati.

3) Inserisci i messaggi degli utenti

La fortuna di Facebook e di Twitter si basa soprattutto sulla possibilità da parte dei visitatori di leggere i commenti altrui sullo stato dei vari personaggi e di poter intervenire con proprie osservazioni. Allo stesso modo, un sito web dove c’è la possibilità di leggere i commenti dei visitatori e postare i propri è molto importante perché gli utenti in genere tendono a cercare tali contenuti, soprattutto quando si cercano informazioni dettagliate e commenti su determinati prodotti o servizi. Quei messaggi offrono la possibilità di condividere maggiori dettagli circa la vostra azienda e i rapporti della stessa con il pubblico. L’interesse dei visitatori verso questi contenuti fa si che stiano per tempi più lunghi sul sito, e, come conseguenza, tendano a ritornare in futuro.

4) Definisci bene i tuoi obiettivi e il tuo pubblico

Per farsi capire meglio dai potenziali clienti è indispensabile creare dei contenuti progettati specificatamente per quel particolare tipo di clientela. Se, ad esempio, il sito web è relativo ad una azienda che vende macchinari, non c’è nessun motivo per indirizzare i contenuti in un ambito di tipo educativo! È necessario quindi progettare il vostro sito in modo tale da raggiungere e interessare il pubblico desiderato. Allo stesso modo, il contenuto deve rappresentare i vostri obiettivi. Si deve chiaramente capire quale è il vostro business e quali sono i prodotti o i servizi che si intendono offrire. Sia che si tratti di un post su Facebook che i contenuti del vostro sito, i lettori dovrebbero immediatamente ottenere un quadro chiaro del messaggio che si vuole trasmettere. È provato che contenuti chiari e concisi catturano l’attenzione del lettore in modo molto più efficace. Nota che questa strategia è una delle più efficaci in assoluto, per cui è bene sia utilizzata da tutti coloro che operano sul web per ragioni di business.

5) Utilizza siti di social network per promuovere i tuoi contents

Ogni nuovo sito web o blog comincia ovviamente da zero. Per fare in modo che possano essere facilmente trovati e quindi visitati dal pubblico, è noto che devono essere realizzati in modo tale che i motori di ricerca possano includerli nelle pagine dei risultati. Quindi, una particolare attenzione sarà rivolta alla cosiddetta Search Engine Optimization (SEO). Oltre a questo, occorre sottolineare che mezzi che contribuiscono notevolmente ad una maggiore diffusione del vostro sito sono rappresentati dai social network. Sicuramente avrai potuto notare che tutti i grandi siti web hanno link ai loro profili di social network e viceversa. Questo fa si che i lettori che partono dal profilo del social network possano essere diretti al sito principale. Condividere link, immagini e messaggi in questi siti di social networking è di grande aiuto per fare in modo che un maggior numero di persone vengano a conoscenza del tuo sito web.

 

Potrebbero interessarti anche...

Come monetizzare il tuo sito tramite l’Affiliate marketing e il traffico SEO

Gli editori di contenuti come blog, siti di recensioni oppure riviste di settore online sono componenti essenziali all’interno del portfolio publisher di un programma di affiliazione. In questo articolo troverai alcuni suggerimenti su come monetizzare il traffico del tuo sito generando entrate passive grazie all’affiliate marketing e il traffico organico ottenuto dai motori di ricerca. [...]

Scopri di più

TradeTracker incontra Officine08

Oggi facciamo due chiacchiere con Simone Spina di Officine08, shop online dedicato al mondo dei motori Parlaci di te, che ruolo ricopri e di cosa ti occupi all’interno di Officine 08? Fin dall’inizio, come socio fondatore mi occupo dello sviluppo dello shop on line e delle varie attività di promozione del nostro catalogo online. Quando [...]

Scopri di più

Publisher Spotlight: Discoup

Una breve presentazione della vostra realtà. Discoup è nato nell’ormai lontano 2013 e da allora è cresciuto molto velocemente, diventando il punto di riferimento italiano per i codici sconto e le offerte. Dagli esperti del settore siamo riconosciuti come miglior publisher italiano e ad oggi collaboriamo con oltre 1.300 e-commerce per garantire un risparmio vero [...]

Scopri di più

Piattaforma e-commerce che hai, implementazione di TradeTracker che trovi!

Se stai leggendo questo articolo saprai che TradeTracker è una piattaforma di tracciamento e monitoraggio di transazioni provenienti da determinate attività promozionali online. Per far comunicare il tuo e-commerce con la nostra piattaforma, dunque, sarà necessario settare e configurare uno script sul sito. TradeTracker ti permette di fare questo per mezzo di pochi semplici passaggi, [...]

Scopri di più