Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

Torna a tutti blog

Il nuovo design di Facebook

Img 474046620758271Che il design della pagina di Facebook fosse pronta per l’ennesimo restyling lo sapevamo già da un paio di mesi, da questo mese la nuova pagina è disponibile in tutto il mondo.

In realtà le differenze dal vecchio layout non sono molte. Il nuovo design appare simile a quello del profilo personale di Facebook, con alcuni componenti speciali che sono molto utili per i marketer che intendono vestire a festa la pagina.

In questo articolo ti guideremo attraverso le nuove modifiche: tutto questo ti potrà essere utile per ottimizzare ogni elemento della pagina Facebook, agendo immediatamente. Se comunque intendete pensarci un po’, non c’è problema: avete un po’ di tempo per capire quali sono le parti da cambiare in modo da rendere la pagina accettabile.

La cosa interessante di questo progetto riguarda il buon equilibrio tra l’omogeneità delle pagine e le possibilità di personalizzazione possibili. In particolare, mentre la colonna di destra è uguale per tutte le pagine, nella colonna di sinistra e nella barra superiore c’è la possibilità di modificare a piacimento il posizionamento e il tipo delle informazioni da inserire.

Ad esempio, un negozio tradizionale potrebbe piazzare le informazioni riguardanti gli orari di apertura, i punti vendita, e i numeri telefonici per un contatto diretto. Invece, le imprese che operano on line potrebbero visualizzare contenuti come il loro indirizzo web (URL) e l’e-mail. Poi, sta all’amministratore della pagina il compito di scegliere cosa visualizzare, seguendo le direttive e le specificità della società per la quale opera. In altri casi, sulla colonna di sinistra alcune aziende hanno pensato bene di inserire annunci di lavoro, campagne pubblicitarie e/o recensioni e commenti di clienti.

Insomma, in ultima analisi spetta a voi individuare quali sono le informazioni che interessano il target di navigatori che frequenteranno il vostro sito e studiare la sequenza più corretta. Certamente l’analisi di quello che fanno gli altri, concorrenza compresa, può aiutare migliorare anche le proprie pagine Facebook, fornendo nuove idee da provare.

Non è indispensabile che gli amministratori dei vari siti Facebook aggiornino subito la pagina web. Se intendono farlo, naturalmente è possibile, ma se vogliono pensarci un po’ su, hanno altre due settimane di tempo circa, dopodiché la pagina sarà cambiata in automatico, che piaccia o no.

Gli admin possono utilizzare il tempo a disposizione per vedere cosa fanno gli altri, navigando per i vari profili di Facebook affini a quello sul quale lavorano, e ripensare le strategie da adottare, anche alla luce del nuovo design. Il piano di rinnovamento della pagina è un po’ come la nuova struttura della stessa: si ha un certo controllo, ma non completamente!

È comunque meglio non arrivare impreparati al momento nel quale il cambiamento sarà imposto e cominciare a farsi un’idea chiara di quale sarà la struttura del vostro sito per il futuro, o almeno fino alla prossima variazione che Facebook penserà bene di adottare!

 


Potrebbero interessarti anche...

Sneakers Bar: la pista perfetta per far correre le tue sneakers!

Scopri di più

Black Week 2021: i risultati

Scopri di più

Publisher Spotlight: Enspire

Scopri di più

L’Account Manager, il tuo alleato più prezioso

Scopri di più