Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

Ecco il nuovo layout di Twitter: tutto quello che c’è da sapere!

E così le voci che circolavano a Febbraio su una possibile revisione del layout grafico di Twitter non sono più voci ma una concreta realtà. Infatti qualche giorno fa Twitter ha annunciato che a breve sarà disponibile per tutti una nuova versione grafica che allo stato attuale è ancora in fase di studio ma, in versione beta, è disponibile per un primo gruppo di utenti.

Se attualmente non avete il nuovo layout, è però possibile che la prossima settimana accedendo al vostro profilio troviate la nuova grafica in sostituzione di quella a cui da sempre siete abituati. Per non incorrere nella sorpresa, ecco una piccola guida a tutto ciò che dovete sapere del nuovo layout del popolare social network da 140 caratteri per non farvi trovare impreparati!

Una prima considerazione da fare è che se avete deciso solo ora di aprire un account di Twitter, questo verrà creato direttamente con la nuova grafica. La generazione di un apposito account, quindi, può essere un buon modo per iniziare ad allenarsi.

Che cosa dovete sapere del nuovo layout dei profili di Twitter

Accedendo con un nuovo account salta subito all’occhio come, in realtà, il nuovo layout sia drasticamente diverso da quello a cui siamo da sempre abituati. La prossima versione assomiglia molto all’ultima versione di Facebook.
Questi che elenchiamo di seguito sono le principali novità alle quali dovete abituarvi per non farvi cogliere impreparati:

Foto intestazione del profilo

Nella nuova versione, la foto di intestazione non si trova più dietro l’immagine del profilo come era in precedenza. Ora la foto è posizionata, come accade già in Facebook, dietro la foto del profilo e si estende su tutta la lunghezza dello schermo raggiungendo le dimensioni di 1500×500 pixel. Per aggiungere un’immagine di intestazione è possibile caricare una foto personalizzata oppure sceglierne una da quelle pre – caricate dalla collezione di Twitter (basterà entrare nella scheda Progettazione attraverso la sezione delle impostazioni).

Foto del profilo

Nella nuova versione raggiunge le dimensioni di 400×400 pixel, quindi molto più grande rispetto alla versione precedente. Inoltre, non è più situata al centro del profilo come prima: nei nuovi profili la foto personale troverà la sua collocazione in alto a sinistra, sovrapponendosi leggermente con l’angolo in basso a sinistra dell’immagine dell’intestazione. In questa nuova versione non c’è da temere se le dimensioni dell’immagine superano quelle consentite dallo spazio perchè, come già accade in Facebook, un sistema automatico permetterà alla foto di dimensionarsi in base al nuovo layout grafico senza alcuno sforzo. Tuttavia, come anche nell’altro popolare social network, non è possibile creare un collage di foto per sostituire quella del profilo.

Modifiche aggiuntive del layout

Le novità non finiscono qui perchè ci sono una serie di nuovi particolari nel futuro layout di Twitter. Di seguito elenchiamo quelle più importanti che, probabilmente, non influenzeranno il proprio modo di progettare il profilo personale ma è comunque bene conoscere per non incorrere nel rischio di non sapere dove cercare le cose e, soprattutto, le funzioni!

Il nome, l’intestazione, le notizie biografiche, la foto, sono tutti elementi che ora trovano posto sul lato sinistro della pagina, direttamente sotto la foto del profilo. Il suggerimento su chi seguire ed i trends, invece, sono nel lato opposto della pagina principale.
Le schede che visualizzano i tweets, le persone che ci seguono o che noi seguiamo sono a destra della foto del profilo e l’immagine dell’intestazione è direttamente sotto.
Una novità è che ora ci sono le schede aggiuntive per i preferiti, le foto ed i video oltre che le liste degli inclusi nella nostra rete con le loro schede standard.

Sulle nuove pagine del profilo, i tuoi tweets occupano gran parte dello spazio disponibile. Essi sono elencati in verticale e per data e si può scorrere attraverso la loro lista come si farebbe con un feed di notizie. Un’altra piccolissima differenza è che ora, quando si seguono nuove persone, l’informazione compare nell’elenco dei tweet.

Infine, se si seleziona una delle altre schede sotto l’immagine dell’intestazione – come Followers o Following – le informazioni ci vengono fornite in un modo completamente nuovo. Invece di una lista scorrevole, infatti, si ottiene una scheda di Pinterest che compaiono in schede sia verticali che orizzontali sullo schermo.

Personalizzazione delle visualizzazioni dei tweet

Le nuove pagine del profilo offrono anche altre tre nuove funzionalità che consentono di personalizzare il mondo con il quale i vostri tweet compaiono quando la gente visita il vostro profilo ma consente anche di personalizzare il modo in cui vengono visualizzati i tweet degli altri profili.

I migliori tweet

I tuoi tweet più popolari – quelli che sono i retweeted, i preferiti e le risposte ai nostri tweet – appariranno in modo leggermente più grande nella pagina del nostro profilo rispetto agli altri tweet in modo che gli altri possano facilmente identificare ed interagire con i nostri contenuti migliori.

Nella nuova versione è anche possibile promuovere alcuni dei propri contenuti nella nostra pagina del profilo personale utilizzando i tweet “appuntati”. In sostanza questa funzione permette di “appuntare” uno dei tuoi tweet all’inizio della pagina del tuo profilo in modo che chi lo visita potrà vedere quel tweet prima di ogni altra cosa. Tutto ciò che dovete fare per bloccare un tweet è cliccare sui puntini di sospensione (il menu “Altro”) e selezionare la dicitura “Pin to Your Profile Page“.

Tweet filtrati

Quando si visita la pagina di un altro profilo, si ha la possibilità di selezionare i tipi di tweet che desideriamo vedere, filtrando ad esempio solo quelli con le foto, i video o le risposte.

Poichè al momento molti di noi sono ancora in attesa di poter vedere personalmente il nuovo layout proposto da Twitter, per adesso non c’è molto altro che si possa fare se non aspettare, tranne forse iniziare a pensare a qualche nuova foto creativa per l’intestazione o l’immagine di profilo. Ma poichè il passaggio verrà effettuato in tempi molto brevi, potete anche iniziare a riflettere su come sfruttare al massimo tutte queste nuove potenzialità!

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Publisher Spotlight: PAYBACK

Per il publisher spotlight di questo mese, abbiamo intervistato Valeria Maniscalco, Head of Digital Sales di PAYBACK Italia Quando e come PAYBACK è entrato a far parte del mondo dell’affiliazione? PAYBACK è entrata nel mondo dell’affiliazione a gennaio 2014, anno in cui ha lanciato ufficialmente il proprio programma in Italia. In 7 anni è cresciuta [...]

Scopri di più

Buon compleanno, TradeTracker Italy

Il 24 Gennaio 2013 nasceva ufficialmente TradeTracker Italy e oggi siamo pronti per spegnere le nostre 8 super candeline insieme a tutti i 7000 publisher e i +300 clienti che ad oggi ci hanno scelto. La strada è ancora lunga, ma non vediamo l’ora di tracciare qualche nuovo touchpoint vincente, perché si sa… la Real [...]

Scopri di più

Publisher Spotlight: Kelkoo

Qual è la storia di Kelkoo Group? La storia di Kelkoo nasce nell’ormai lontano 1999, in Francia, con l’idea di dare agli utenti uno strumento per comparare i prezzi degli store online, un servizio che fino a quel momento era sconosciuto. Negli anni successivi a seguito di alcune fusioni, la nostra società ha acquisito un [...]

Scopri di più

Fashion&Beauty: unisciti a noi e scopri cosa ti aspetta!

I negozi online che vendono prodotti legati ai settori Fashion&Beauty sono i più amati, soprattutto dal pubblico femminile! Se sei un advertiser di questo tipo, devi sapere che il 25% dei programmi del nostro network appartiene alle categorie Moda e Bellezza. Sarai curioso conoscere in che modo TradeTracker aiuta la promozione di e-commerce come il [...]

Scopri di più