Ultimi Tweet

    Scusate, nessun Tweet trovato.

Post recenti su Facebook

This message is only visible to admins.

Problem displaying Facebook posts.
Click to show error

Error: An access token is required to request this resource.
Type: OAuthException

Latest Videos

TradeTracker’s International Performance Marketing Award submission

Real Attribution Launch Event With Launch Partner TMG

Una presenza globale

TradeTracker è presente a livello internazionale, e in quanto membri della comunità on-line, conosciamo meglio di chiunque altro la capacità di Internet di far diventare i confini nazionali irrilevanti.

La nostra presenza con uffici in tutto il mondo ci aiuta a rimanere presenti e attivi sui singoli mercati nazionali, cosi come anche l'apertura di un network di potenziali partner internazionali.

L'ambizione di crescere ci ha portato ad essere presenti in oltre 19 paesi diversi, mentre continuiamo a fare piani di sviluppo per la nostra prossima grande avventura.

North America

Nel suo blog ufficiale Google ha annunciato di aver lanciato Publisher Center per Google News. Il nuovo portale è stato progettato per facilitare la gestione dei nuovi siti all’interno di Google News. Inoltre è stato ideato per aggiornare velocemente e facilmente le informazioni sulla fonte dei contenuti.

Se sei un editore di notizie, sicuramente il tuo sito si è evoluto e cambiato nel tempo. Finora, quando hai fatto delle modifiche alla struttura del sito, non si sono notate a meno che non sono state comunicate. Inoltre potrebbero non essere state rilevate da Google News, che a sua volta non ha permesso ai lettori di accedere al contenuto del sito. Per evitare che ciò continui a ripetersi, Google sta apportando delle modifiche ai record del vostro sito di news, usando l'appena lanciato Google News Publisher Center. Il nuovo portale permetterà l’aggiornamento delle informazioni sulla fonte in tempo reale, evitando quei ritardi dovuti al crawling o all’indicizzazione dei contenuti, quindi qualsiasi novità potrà essere visualizzata da uteni e editore, direttamente online.

Il nuovo Google News Publisher Center permetterà di beneficiare di una migliore individuazione e classificazione dei contenuti e si potranno fare direttamente le seguenti modifiche:

- Aggiornare i dati di notizie del sito , inclusa la modifica del nome del sito e l'etichettatura delle pubblicazioni, con tutte le etichette di origine pertinenti (ad esempio, "blog" o "opinioni").

- Aggiornare la sezione URL, quando si modifica la struttura del sito (ad esempio, quando si aggiunge una nuova sezione come http://example.com/2014commonwealthgames o http://example.com/elections2014).

- Etichettare le sezioni con un argomento specifico (ad esempio, "Tecnologia" o "politica").

Al momento Publisher Center è disponibile solo per i siti di news degli Stati Uniti, ma è in programma, a breve l’introduzione in altri paesi e con l'inserimento di altre funzionalità. Nel frattempo, è possibile inviare a Google, informazioni ed opinioni su cosa funziona bene ed eventuali problemi riscontrati. In definitiva, l'obiettivo è di migliorare questa piattaforma in cui gli editori di notizie e Google News possano lavorare insieme per fornire ai lettori le notizie più diversificate del web.