Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

Yahoo lancia Gemini, nuovo Ad Marketplace

Dopo diversi mesi di studio, Yahoo ha deciso di compiere un grande passo in avanti: per poter competere al meglio con Google, per quanto riguarda il motore di ricerca più utilizzato ed il mondo della pubblicità sul web, ha deciso di lanciare Gemini, il nuovo Ad Marketplace.
Scopriamo ora di cosa si tratta, i vantaggi che si otterranno utilizzandolo e come potrebbe variare il mondo del web dopo questa notizia.

Perché Gemini ora?

Da cosa dipende la scelta di lanciare sul mercato una piattaforma tanto importante come quella di Gemini?
La motivazione principale che ha spinto Yahoo a compiere un passo tanto importante, che soltanto il tempo sarà in grado di etichettare come successo o fallimento, riguarda il poter recuperare del terreno importante nei confronti di Google.
Il colosso del web infatti, coi vari servizi offerti come Adwords nel corso degli anni è riuscito a prendere un notevole distacco nei confronti dei suoi rivali: nessun altro motore di ricerca o azienda che opera nel mondo del web è infatti riuscita a stare col fiato sul collo alla Google, e ridimensionare e accorciare le distanze da Google è lo scopo principale del nuovissimo Ad Marketplace di Yahoo, ovvero Gemini.
D’altronde, da quando Marissa Mayer è stata posta al comando di Yahoo, i cambiamenti e le operazioni di aggiornamento ed espansione sul web e sulla navigazione da dispositivi mobili ha preso il primo posto come priorità degli obiettivi da migliorare e completare, e proprio grazie a Gemini la Yahoo si augura che il successo possa arrivare immediatamente e possa permettere un avvicinamento a Google.

Che cos’è Gemini?

Bisogna però capire di che cosa si tratta Gemini, e perché Yahoo ha deciso di puntare fortemente su questo nuovo ed innovativo marketplace: Gemini è appunto un marketplace pubblicitario, ovvero un Ad Marketplace che può esser utilizzato coi dispositivi mobili come gli smartphone ed i tablet.
Il suo scopo è uno solo: permettere a coloro che operano sul web di poter navigare sul marketplace e di poter acquistare la native advertising, ovvero quel tipo di pubblicità in diversi format, tra i quali spiccano video, immagini, suoni e slideshow, tutte in un unico luogo.
Con Gemini infatti si eliminerà completamente il rischio di dover andare alla ricerca delle varie pubblicità sul web: queste infatti verranno tutte inserite nel marketplace, e potranno esser acquistate senza alcun tipo di difficoltà, contrariamente a quanto accadeva in passato, ma anche in tempi molto recenti.

Tanti format e tanta pubblicità in un solo luogo.

Quali sono i vantaggi per chi opera sul mondo del web e richiede la pubblicità da inserire proprio su internet utilizzando Gemini?
Il vantaggio maggiore che si ottiene è quello di avere tutta la pubblicità, come detto prima, in un unico luogo: non ci saranno quindi perdite di tempo di vario tipo, ma anzi, l’immediatezza sarà sinonimo di Gemini, dato che appunto la pubblicità per un brand potrà esser trovata in pochissimi attimi di ricerca.
Non solo però: non bisogna trascurare anche la vastità dei format pubblicitari presenti su Gemini, dato che questi possono esser di diverso tipo, e tra di essi spiccano i formati video, sonori e le slideshow.
Bisogna ovviamente sottolineare che il tutto avverrà grazie ai dispositivi mobili: non sarà quindi necessario doversi collegare alla linea d’internet col computer o comunque sfruttando il wireless, dato che questi dispositivi mobili possono essere collegati ad internet tramite scheda telefonica.

Completa libertà nella sistemazione della pubblicità.

Con Gemini inoltre, coloro che operano sul web coi dispositivi mobili, e che hanno a che fare con la pubblicità, potranno scegliere come e dove inserire i propri annunci acquistati senza quindi dover esser vincolati in un qualche modo alle scelte di Yahoo.
Questo vantaggio potrebbe esser veramente di gradimento per coloro che lavorano con la pubblicità sul web: avere tutta questa libertà, come detto prima, permetter loro di poter lavorare come meglio credono per ottenere il risultato che si prefissano, senza nessun tipo di intralcio creato dallo stesso Gemini.

I vantaggi per i navigatori comuni.

Ma vi sono solo vantaggi per chi opera con la pubblicità nel mondo del web mobile?
Ovviamente no: grazie a Gemini, anche gli altri utenti potranno avere un grandissimo vantaggio, il quale risulta esser la totale mancanza di pubblicità invasiva mentre si naviga coi dispositivi mobili.
Con Gemini infatti, il navigare sul web sarà molto più rilassante: le pubblicità invasive si trasformano quindi in semplici e normali pubblicità, che in nessun modo, e per nessun motivo, daranno fastidio agli utenti.
Si tratta quindi di un grande passo avanti, che potrebbe di fatto rendere il marketplace pubblicitario Gemini una mossa veramente ben studiata da parte di Yahoo.

Le speranze di Yahoo.

Le speranze che Gemini riscuota un grandissimo successo sono molte, e Yahoo spera proprio che Gemini ottenga un riscontro positivo: fondere assieme ricerca sul web da dispositivi mobili e native advertising infatti è un passo rischioso ma che potrebbe esser azzeccato in un momento difficile come quello che tutto il mondo sta vivendo.
Ma cosa spera Yahoo di ottenere con Gemini?
Gli obiettivi precisi sono ben due: il potersi porre come leader nel settore nella navigazione coi sistemi mobili, quali smartphone e tablet, e l’aver un numero sempre più elevato di utenza che utilizza il loro motore di ricerca come strumento di navigazione, con quest’ultimo che dunque è strettamente collegato al primo.

Lo strano mondo della pubblicità web mobile.

Purtroppo però, il mondo della pubblicità sul web per dispositivi mobili è un mondo ricco di cambiamenti, imprevedibile ed instabile: a differenza del web classico, ovvero su computer, quello mobile continua a cambiare costantemente rotta, e per questo Yahoo spera che, con un cambio repentino, Gemini possa non solo sopravvivere, ma potenziarsi ulteriormente.
Come detto prima però, solo ed esclusivamente il tempo potrà far scoprire alla Yahoo se questo è stato un passo corretto oppure se è il classic passo più lungo della gamba, conseguenza molto temuta che ha fatto crollare altri colossi del web in ambiti completamente differenti.

Questo è quindi Gemini, il nuovissimo Advertising Marketplace, lanciato solamente pochissimi giorni fa dal colosso Yahoo analizzato sotto ogni punto di vista.

Potrebbero interessarti anche...

TradeTracker incontra Officine08

Oggi facciamo due chiacchiere con Simone Spina di Officine08, shop online dedicato al mondo dei motori Parlaci di te, che ruolo ricopri e di cosa ti occupi all’interno di Officine 08? Fin dall’inizio, come socio fondatore mi occupo dello sviluppo dello shop on line e delle varie attività di promozione del nostro catalogo online. Quando [...]

Scopri di più

Publisher Spotlight: Discoup

Una breve presentazione della vostra realtà. Discoup è nato nell’ormai lontano 2013 e da allora è cresciuto molto velocemente, diventando il punto di riferimento italiano per i codici sconto e le offerte. Dagli esperti del settore siamo riconosciuti come miglior publisher italiano e ad oggi collaboriamo con oltre 1.300 e-commerce per garantire un risparmio vero [...]

Scopri di più

Piattaforma e-commerce che hai, implementazione di TradeTracker che trovi!

Se stai leggendo questo articolo saprai che TradeTracker è una piattaforma di tracciamento e monitoraggio di transazioni provenienti da determinate attività promozionali online. Per far comunicare il tuo e-commerce con la nostra piattaforma, dunque, sarà necessario settare e configurare uno script sul sito. TradeTracker ti permette di fare questo per mezzo di pochi semplici passaggi, [...]

Scopri di più

TradeTracker incontra Pentole Professionali

Se durante il lockdown sei uno di quelli che ha impastato, bollito, dorato in padella qualsiasi cosa, questa intervista potrebbe fare al tuo caso. All’interno della rubrica advertiser di TradeTracker Jessica Baldassarri – Responsabile Commerciale di Pentole Professionali presenta l’azienda e ci parla della sua esperienza con l’affiliate marketing: Descrivi Pentole Professionali con 5 aggettivi: [...]

Scopri di più