Ultimi Tweet

    Scusate, nessun Tweet trovato.

Post recenti su Facebook

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: (#10) This endpoint requires the 'manage_pages' permission or the 'Page Public Content Access' feature. Refer to https://developers.facebook.com/docs/apps/review/login-permissions#manage-pages and https://developers.facebook.com/docs/apps/review/feature#reference-PAGES_ACCESS for details.
Type: OAuthException
Code: 10
Please refer to our Error Message Reference.

Latest Videos

TradeTracker’s International Performance Marketing Award submission

Real Attribution Launch Event With Launch Partner TMG

Una presenza globale

TradeTracker è presente a livello internazionale, e in quanto membri della comunità on-line, conosciamo meglio di chiunque altro la capacità di Internet di far diventare i confini nazionali irrilevanti.

La nostra presenza con uffici in tutto il mondo ci aiuta a rimanere presenti e attivi sui singoli mercati nazionali, cosi come anche l'apertura di un network di potenziali partner internazionali.

L'ambizione di crescere ci ha portato ad essere presenti in oltre 19 paesi diversi, mentre continuiamo a fare piani di sviluppo per la nostra prossima grande avventura.

North America

Secondo Maslow, psicologo statunitense, ogni essere umano, per arrivare a una piena e soddisfacente maturazione, deve soddisfare tutta una serie di bisogni primari passando per una successione di passaggi obbligati. L’obiettivo, quindi, era quello di stabilire una gerarchia di bisogni strutturata in modo tale che quelli più in alto siano perseguibili solo quando quelli più in basso fossero realizzabili.

10945736_10206023971707832_7050548844777437118_n

E’ interessante applicare questa piramide al social media marketing per spiegare quali sono le esigenze alla base di questi canali.

I 5 step , partendo dalla base, sono i seguenti: social presence, engagement, content marketing, traffic and conversion e strategic integration.

download

Alla base di tutto il movimento c’ è la presenza sui social (social presence); la presenza sui social per un’azienda è importante per due motivi: l’azienda non deve aspettare che i suoi clienti la trovino facendo ricerche online tramite i motori di ricerca; l’azienda stessa si rende direttamente visibili agli utenti, decidendo quali caratteristiche e target deve avere la sua audience.

Una volta presenti, il secondo passaggio è la ricerca dell’interazione, dell’engagement. Lo scopo è quello di ricevere dei feedback (commenti, retweet, like o condivisioni) che permettono di stabilire il coinvolgimento degli utenti quando viene pubblicato un post, un tweet o un video sui canali social.

Il posto al centro della piramide viene occupato dal content marketing; Oggi nel business di un’azienda i contenuti sono una componente chiave per determinare il successo. Le caratteristiche principali per una strategia di content marketing sono: la consistenza, la continuità e la diffusione. Occorre progettare contenuti che forniscono un valore informativo (consistenza) con obiettivi di medio-lungo termine (continuità) e che siano idonei ad essere distribuiti su piattaforme digitali a partire dai social media, che siano facilmente rintracciabili sui motori di ricerca e che siano adatti anche su mobile (diffusione). Il materiale deve essere originale, brillante, utile e in linea con gli obiettivi. Solo così è possibile procedere al prossimo step.

 

Una volta realizzati i contenuti, è necessario utilizzare gli strumenti che mirino ad aumentare traffico verso il sito web e che questo traffico porti ad un processo di conversione.

 

L’ultimo step è quello di riuscire a integrare i diversi canali di conversione (social media marketing, article blogging, content marketing, copywriting e SEO strategy) in un’unica strategia integrata al fine di raggiungere l’obiettivo fissato.

 

Source

http://www.insidemarketing.it/

http://www.4writing.it/

Di Fraia G., Social Media Marketing. Manuale di comunicazione aziendale 2.0, Milano, Hoepli