Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

Torna a tutti blog

Perchè investire nel Black Friday conviene?

TT INT Black Friday 1024x512

<<Se i nostri competitor aderiscono alle iniziative del Black Friday, perché non dovremmo farlo noi? Il mercato è molto competitivo!>>

Chi ha parlato? Uno dei nostri advertiser nei giorni prima del Black Friday, evento cardine per il settore dello shopping online.

La partecipazione dei merchant aumenta di anno in anno sempre più e ciò è evidenziato dai dati raccolti dalla nostra piattaforma. Rispetto al 2018, è stato realizzato il 160% in più di materiali promozionali ad hoc: banner, codici voucher e offerte dedicate hanno dato modo ai nostri publisher di promuovere al meglio i vari e-commerce.

Le commissioni calcolate sull’intera giornata del venerdì nero hanno registrato un incremento del 57% rispetto allo scorso anno e le revenue sono salite del 75%.

Il numero di vendite è quasi raddoppiato e, comparando la giornata a un qualsiasi altro venerdì dell’anno, si registra un incremento dei ricavi del 536%.

Come l’anno scorso il settore Tech fa da sovrano, ma accanto a lui si fanno spazio l’Health & Beauty e il Pharma, investendo in visibilità extra e offrendo forti incentivi ai consumatori.

Ma cerchiamo di capire meglio, il perché gli inserzionisti di tutto il mondo investono cifre sempre più alte nel Black Friday. E per quale motivo gli inserzionisti di TradeTracker hanno più che raddoppiato gli investimenti pubblicitari durante questa incredibile giornata.

La risposta è semplice: perché conviene!

Per capire meglio bisogna andare a leggere due semplici indicatori che è possibile trovare facilmente nella reportistica della nostra piattaforma: eCPC e CSR.

Il CSR o più semplicemente Conversion Rate (tasso di conversione) ci indica quante sono le vendite in rapporto ai visitatori del mio sito. La capacità di “convertire” i visitatori del mio sito in compratori è oggetto di studi approfonditi (Conversion rate optimisation) di esperti e guru del web marketing perché può dipendere da una miriade di fattori. Ci limitiamo quindi a dire che abbiamo registrato un tasso di conversione nella giornata del Black Friday 2019 del 41,86% più alto rispetto al Black Friday 2018. Se lo rapportiamo ad un venerdi qualsiasi (es. l’ultimo venerdi del mese precedente al Black Friday) il rapporto è ancora più eclatante: 54,41% in più degli utenti che hanno visitato un ecommerce hanno acquistato durate il BlackFriday.

Non è ancora chiaro perché investire nel Black Friday?

L’eCPC ci dice sostanzialmente quale valore ha il traffico che ho su un sito. Più sarà alto, più gli utenti che arrivano sul mio ecommerce si stanno convertendo in vendite. Sulla nostra piattaforma abbiamo registrato un eCPC TRIPLO rispetto al Black Friday 2018 e un eCPC 7 volte più alto rispetto alle medie durante l’anno.

Forse ti conviene iniziare a pensare al Black Friday 2020!


Previous:

Sta arrivando il Black Friday

Sta arrivando il Black Friday

Next:

Calendario dell’Avvento 2019

Calendario dell’Avvento 2019

Potrebbero interessarti anche...

Sneakers Bar: la pista perfetta per far correre le tue sneakers!

Scopri di più

Black Week 2021: i risultati

Scopri di più

Publisher Spotlight: Enspire

Scopri di più

L’Account Manager, il tuo alleato più prezioso

Scopri di più