Ultimi Tweet

    Scusate, nessun Tweet trovato.

Post recenti su Facebook

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: (#10) This endpoint requires the 'manage_pages' permission or the 'Page Public Content Access' feature. Refer to https://developers.facebook.com/docs/apps/review/login-permissions#manage-pages and https://developers.facebook.com/docs/apps/review/feature#reference-PAGES_ACCESS for details.
Type: OAuthException
Code: 10
Please refer to our Error Message Reference.

Latest Videos

TradeTracker’s International Performance Marketing Award submission

Real Attribution Launch Event With Launch Partner TMG

Una presenza globale

TradeTracker è presente a livello internazionale, e in quanto membri della comunità on-line, conosciamo meglio di chiunque altro la capacità di Internet di far diventare i confini nazionali irrilevanti.

La nostra presenza con uffici in tutto il mondo ci aiuta a rimanere presenti e attivi sui singoli mercati nazionali, cosi come anche l'apertura di un network di potenziali partner internazionali.

L'ambizione di crescere ci ha portato ad essere presenti in oltre 19 paesi diversi, mentre continuiamo a fare piani di sviluppo per la nostra prossima grande avventura.

North America

07 August, 2014 by agaranin Guide e Consigli

b2b-marketingPer quanto riguarda l'outsourcing, non tutti i servizi sono esternalizzabili nel business to business. Se l'argomento è il Content Marketing, peró, allora sicuramente le funzioni di marketing B2B che possiamo affidare all'esterno sono, il più delle volte, la redazione di contenuti e la grafica di qualsiasi tipo. Queste almeno sembrano essere le conclusioni alle quali è giunto un recente studio di Content Marketing Institute intitolato 'Trends Report Marketing B2B Content 2014'.

Secondo questa ricerca, quindi, che ha preso in considerazione un numero rappresentativo di aziende. quasi i due terzi dei marketers B2B hanno affidato in outsourcing la scrittura dei propri contenuti testuali. Secondo il Rapporto, poi, poco più della metà, circa il 54%, ha invece affidato in outsourcing la progettazione grafica.

Data la scarsità ormai nota sia di una buona qualità della scrittura, così come la quantità di buoni designer in circolazione, la mancanza di queste due abilità principali nell'elenco delle funzioni che le aziende preferiscono mantenere 'in casa' non sorprende affatto.

Il 30% dei marketer outsourcing Content Distribution e Syndication - e questo rappresenta una piccola sorpresa rispetto alle funzioni da esternalizzare - è invece più spesso fatto da un esperto assunto all'interno dell'azienda.

Ma la vera sorpresa è costituita dalle altre funzioni che le aziende danno in outsourcing:

- Il 22% degli operatoi di mercato B2B affidano in outsourcing l'editing dei loro contenuti (una sorta di controllo stilistico e formale dei testi)
- Il 13% dà all'esterno l'analisi e il monitoraggio del mercato
- L'8% esternalizza la redazione della pianificazione e della strategia
- Il 5% dà in outsourcing la selezione del personale interno.

Alcune di queste informazioni lasciano un po' perplessi. Affidare in Quando outsourcing il controllo e la modifica dei propri testi sembra una scelta un pó estrema che fa sorgere spontanea una domanda: ma nelle organizzazioni aziendali qualcuno prende in carica il compito di leggere veramente il contenuto dei testi redatti? In genere questo dovrebbe essere un compito che l'editore si assume i prima persona per definire e garantire la voce di un'azienda, per mantenere così la coerenza dell'identità di marca.

Sarebbe anche possibile affidarla in outsourcing, ma deve necessariamente essere affidata a qualcuno che sia molto in sintonia con l'organizzazione aziendale.

Ma come si fa a esternalizzare la misurazione e l'analisi? Non è questo il ruolo del dipendente per garantire che un contenuto stia raggiungendo i suoi obiettivi?

La prima reazione alla lettura di questa statistica è quella di pensare che la strategia relativa al contenuto sia pensata esclusivamente come una strategia web distaccata da tutte le altre e che la società non stia pensando a tutti gli altri materiali - ad esempio, il contenuto - che producono.

Secondo le più moderne teorie, invece, il contenuto così come tutto il materiale che un'azienda produce deve essere fatto nella prospettiva pensata dall'azienda stessa.
Un buon marketing B2B  deve cercare i migliori risultati da tutto ciò che ha in casa propria: questo obiettivo - e tutte le azioni per raggiungerlo - non puó essere assolutamente esternalizzato.