Blog

Scopri le ultime notizie dal settore del performance marketing, consigli e suggerimenti su come migliorare il tuo marketing di affiliazione, analisi approfondite degli argomenti da parte dei nostri opinion leader selezionati e uno sguardo alla vita all'interno di TradeTracker in tutto il mondo.

5 Metriche di Email Marketing

Quando si tratta di analizzare le prestazioni di una campagna di email marketing, molti marketer si rivolgono alle aperture e ai click come un mezzo per misurare il successo. Sicuramente questi dati sono importanti, però per monitorare le prestazioni di una campagna di email marketing esistono 5 parametri importanti.

  • Tempistiche di invio: c’è stato molto dibattito sul momento ottimale del giorno e del giorno della settimana su cui inviare una mail. L’unico modo per trovare veramente che cosa funziona meglio per un’azienda è quello di sperimentare con tempi diversi gli invii e raccogliere dati sul coinvolgimento del pubblico nel corso del tempo. Molte aziende hanno fatto un’analisi accurata al fine di ottimizzare i tempi di invio; per quanto riguarda i privati, il successo individuale dipende dai bisogni e dalle esigenze del pubblico specifico.
  • Contatti persi: un altro parametro da tenere in considerazione è il tasso di disiscrizione. Esso permette la comprensione del successo della strategia di segmentazione e della capacità di creare nuovi contenuti. Quando si sperimentano nuovi contenuti, un incremento del tasso può indicare che non è rilevante per i contatti; un calo, invece, permette di analizzare le strategie di segmentazione e di contenuti. Inoltre, guardando il tasso di disiscrizione assieme alle analisi sui rapporti di spam, si apre una visione più generale sull’analisi dei contatti perduti. Attraverso questi parametri, è possibile avere un quadro sulla lista delle email.
  • Tempo speso per la visualizzazione della mail: Questa metrica può essere utilizzata per raccogliere insight per poter regolare la lunghezza dell’ e-mail e, di conseguenza, il contenuto.
  • Tipi di dispositivo: il responsive design non è importante solo per i siti, ma anche per le email. I dati del tipo dispositivo con cui si apre la posta elettronica possono essere utilizzati per informare le decisioni che verranno prese in termini di lunghezza creativa e contenuti. Inoltre il tempo di invio di una mail influenza la probabilità che sarà aperta su dispositivo mobile. Ad esempio, se si invia una e-mail nelle prime ore del mattino, mentre la gente sta recarsi al lavoro, è probabile che verrà aperta da dispositivo mobile. Se una mail viene inviata a mezzogiorno, mentre le persone sono in ufficio, molto probabilmente sarà letta da desktop. Quindi sono importanti due aspetti: il comportamento del pubblico e il responsive design accompagnato al contenuto. Per e-mail per aperture da desktop, è possibile progettare un modello che utilizzi meglio lo spazio sullo schermo più grande e consentire più contenuti. Per e-mail destinate ad essere letto in movimento, si vorrà mantenere l’e-mail breve e assicurarsi che tutte le immagini siano ottimizzate per essere visualizzate su schermi più piccoli.
  • Client di Posta elettronica: In un mondo ideale, tutti i client di posta elettronica potrebbero visualizzare le e-mail esattamente come sono state create. Sfortunatamente, la realtà è diversa; data la loro enorme varietà, sarebbe impossibile ottimizzare per tutti i client di posta elettronica. Una piccola soluzione per risolvere il problema e per concentrarsi su una tipologia di client è quella di inserire i dati client di posta elettronica. Se si è in grado di vedere i client più comuni che i destinatari utilizzano per aprire le email, è possibile utilizzare queste informazioni per assicurarsi che i modelli che si stanno creando vengano visualizzati correttamente dal client.

 

Source

affposts.com 
blog.hubspot.com

Potrebbero interessarti anche...

TradeTracker Publisher Tips

Hai creato il tuo account publisher su TradeTracker e non sai come monetizzarlo? Non lo hai ancora fatto, ma ti piacerebbe entrare a  far parte del mondo dell’affiliazione come editore? Niente paura, qui di seguito troverai tutte le informazioni necessarie per diventare un partner di TradeTracker Italia 😊 Sei pronto? Cominciamo! Crea il tuo account [...]

Scopri di più

Settore Travel e influencer marketing: ecco a voi La Viaggiatrice Solitaria!

Zaino in spalla, valigia pronta e green pass alla mano: si torna a viaggiare! Se sei un advertiser del settore Travel e vorresti promuovere i servizi che offri tramite l’influencer marketing non puoi perderti l’ultima IG Live di TradeTracker disponibile qui, durante la quale abbiamo intervistato La Viaggiatrice Solitaria. Per saperne di più, scrivi a [...]

Scopri di più

Come monetizzare il tuo sito tramite l’Affiliate marketing e il traffico SEO

Gli editori di contenuti come blog, siti di recensioni oppure riviste di settore online sono componenti essenziali all’interno del portfolio publisher di un programma di affiliazione. In questo articolo troverai alcuni suggerimenti su come monetizzare il traffico del tuo sito generando entrate passive grazie all’affiliate marketing e il traffico organico ottenuto dai motori di ricerca. [...]

Scopri di più

TradeTracker incontra Officine08

Oggi facciamo due chiacchiere con Simone Spina di Officine08, shop online dedicato al mondo dei motori Parlaci di te, che ruolo ricopri e di cosa ti occupi all’interno di Officine 08? Fin dall’inizio, come socio fondatore mi occupo dello sviluppo dello shop on line e delle varie attività di promozione del nostro catalogo online. Quando [...]

Scopri di più